Pubblicato in: movimento 5 stelle san giovanni in marignano

Un meetup pieno di fermento

Grande fermento nel Meetup di ieri sera, 4 Dicembre.

Il punto principale della serata è stata la comunicazione ma non solo, si è deciso come e chi la  porterà avanti  in previsione delle prossime elezioni.

La partecipazione è stata notevole e abbiamo riscontrato che c’è la disponibilità di tutti a contribuire alla buona riuscita del progetto.

Si è concordato all’unanimità il nome del nuovo coordinatore con le altre realtà Cinque Stelle del territorio ed il promotore di eventi che a breve verrà presentato.

Si è parlato di giornalino, e si sono individuati i redattori e sono stati già programmati alcuni incontri.

Saremo presenti nel territorio con i nostri banchetti per far conoscere il lavoro del movimento marignanese, ma soprattutto per ascoltare il cittadino e perché no, per accogliere tutti coloro che vogliono far parte della futura squadra di governo. Continua a leggere “Un meetup pieno di fermento”

Annunci
Pubblicato in: consiglio comunale

Il concitato consiglio comunale di Martedì 27 Novembre

Esordisce il movimento presentando due mozioni a sfondo sociale, puntualmente respinte dalla maggioranza. Veniva proposto di chiedere  alla Regione l’istituzione di un registro dei comuni che hanno adottato un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, (come già fatto dalla regione Lazio), per monitorare e premiare l’ impegno ad adempiere all’adozione del PEBA (OBBLIGATORIO PER LEGGE NAZIONALE).

Le motivazioni addotte per giustificare il voto contrario risultano alquanto confuse (per non urtare la sensibilità di altri comuni ?! ) e sono probabilmente riconducibili ad una successiva analoga mozione presentata dal PD e approvata anche con il voto del moVimento, a dimostrazione che l’onestà intellettuale e l’interesse della collettività vanno oltre la semplicistica ricerca del consenso tout court. Ricordiamoci che stiamo parlando di un obbligo di legge inosservato da ben 30 anni.

Comunque sia, non si era proposta una legge ma semplicemente di dare alla Regione (proposta) un foglio bianco su cui scrivere.

Ben venga anche la mozione Pd se va in quella direzione e comunque la legge della Regione Lazio, portata ad esempio (prima Regione in Italia ad avere un registro), è stata proposta dai Consiglieri Regionali in quota Pd.

La seconda proposta, Talento Sociale ha trovato la consueta bocciatura motivata (eufemismo) con una estenuante litania di tutti i servizi sociosanitari offerti sul nostro territorio.

Ma proposte attive di contrasto alla povertà devono avere un limite ?  Continua a leggere “Il concitato consiglio comunale di Martedì 27 Novembre”

Pubblicato in: sociale

Talento sociale: una piccola proposta per una grande esigenza

La proposta del Movimento 5 stelle di istituire Talento Sociale, una misura rivolta a promuovere la frequentazione alle attività ricreative e motorie dei bambini residenti nel comune di San Giovanni in Marignano, non ha ancora raccolto il dovuto interesse dall’attuale amministrazione.
Per questo motivo annunciamo che l’iniziativa verrà riproposta, questa volta in sede di Consiglio Comunale.
Riteniamo doveroso avviare progetti che sollevino le famiglie da spese insostenibili, soprattutto quelle che stanno affrontando un periodo di difficoltà economica, promuovendo così la partecipazione continuativa ad attività extra-scolastiche importanti per lo sviluppo fisico e motorio dei giovani.
Il contrasto alla povertà è uno dei punti cardine delle disposizioni ONU e delle direttive europee, come è stato recepito dal recente piano distrettuale dell’azienda ASL che si impegna ad attivare e sovvenzionare politiche contro la povertà e l’esclusione sociale.
Talento sociale potrebbe essere un tassello importante per una politica di equità.

Pubblicato in: consiglio comunale

Comunicato stampa

Dopo il Consiglio Comunale di mercoledì 25 luglio leggiamo con stupore e rammarico un’affermazione apparsa sul profilo Facebook dell’Assessore al web, il quale nel pieno di una discussione ( a distanza ) sui rifiuti avvenuta su Fb non si è lasciato sfuggire l’ennesimo inopportuno sberleffo nei confronti dell’opposizione. Ormai siamo abituati a queste “uscite” da parte sua che spesso lasciano il tempo che trovano (contenti per lui se a quanto sembra ne ha così tanto da perdere), ma oltre un certo limite non possiamo rimanere indifferenti all’ormai cronico tentativo di ridicolizzare anche laddove non è richiesto, nonché alla mancanza di rispetto verso lo stesso Sindaco che in Consiglio aveva invece ringraziato le parti per la proficua collaborazione. Complimenti.

Pubblicato in: movimento 5 stelle san giovanni in marignano

La versione di Camilla

Mi chiamo Camilla ma a San Giovanni in Marignano tutti mi conoscono come Mara. Ho sempre lavorato negli esercizi pubblici, ecco perché sono conosciuta…Per anni alla Caffetteria Veneto, dove ho imparato a fare bene il mio lavoro e per questo devo ringraziare Samuele e Fausto che mi hanno aperto la strada per il futuro, in effetti li ho iniziato che ero giovanissima…nemmeno 20 anni!

Ma erano altri tempi, la crisi non esisteva, il soldo girava e le messe in regola e le paghe erano tutt’altro rispetto a oggi.

Ora ho 45 anni, tanta esperienza e purtroppo mi ritrovo come tante altre persone della mia età la cui esperienza quasi non conta più perché come dipendente a questa età costi troppo, hai pretese che ovviamente il datore di lavoro non ti può riconoscere, come uno stipendio adeguato all’impegno ma anche alle esigenze di vita; per questa situazione dobbiamo ringraziare chi ci amministra, perché ci chiede di contribuire con tasse che noi cittadini purtroppo non riusciamo a sostenere con serenità, infatti chi è dipendente nelle condizioni di una busta  paga regolare subisce in termini di contributi da versare, disoccupazione, malattia, ferie ,13 esima, 14 esima, licenziamento.. Continua a leggere “La versione di Camilla”